***


​La luce è entrata.

Ho scostato la tenda 

e la luce è entrata.

Sul letto ancora dormi

e i tuoi capelli neri

sono fiumi che scendono

dalla montagna di piume del cuscino.

Cercavamo Odino oltre le nuvole

ma ci ha lasciati soli nella notte

con la volpe rossa da guardia.

Non è stato che un sogno

vedere l’Aurora.

Ti muovi nel silenzio dell’alba

lasciandoti guardare.

Dovrei dirti cose che già sai

ho un ago da sarto spuntato

per cucire le parole.

Ma tu apri gli occhi

e lasci indietro i sogni che facevi.

La luce è entrata.
Tromsø, 15 Settembre 2106.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :) ^_^ :( :o 8O :shock: 8) ;-( :lol: xD :wink: :evil: :p :whistle: :woot: :sleep: =] :sick: :straight: :ninja: :love: :kiss: :angel: :bandit: :alien: