Android

HTC Desire Rootato!

Paul di MoDaCo ha inserito pochi minuti fa la procedura per il root dell’HTC Desire.

 

Non Ŕ una procedura semplice da eseguire, e lo stesso autore ha sottolineato il fatto che sia in continuo aggiornamento, la traduco velocemente ma ci tengo a precisare che non l’ho ancora potuta provare per mancanza di un pc con Windows, per cui provatela a vostro rischio:

Pre-requisiti

Per completare la procedura, servono:

    * un HTC Desire
    * un computer con Windows
    * un computer con Linux (o una distribuzione Live) o un Mac con OSX
    * il cavetto MicroUSB
    * una MicroSD
    * i file da scaricare poco sotto
    * "balls of steel" ehmmm… Coraggio? :P

Downloads

    * ‘test ruu’ – DOWNLOAD / MIRROR / MobileNewsLink
    * ‘push files’ – DOWNLOAD / MIRROR
    * ‘rooted update’ – DOWNLOAD / MIRROR / MobileNewsLink

Una volta scaricati questi files sui vosti computers, siete pronti per iniziare.

GUIDA

Seguendo la guida si diverrÓ possessori di un HTC Desire rootato con l’ultima ROM

NB: Questo procedimento formatterÓ il vostro dispositivo, e al momento non sembra sia possibile ripristinare i backups.

    * Create una GoldCard con la vostra MicroSD seguendo queste istruzioni
    * Copiate il contenuto della cartella ‘rooted update’ scaricata dal link sopra nella root della MicroSD prima di inserirla nel telefono.
    * Accendete il telefono tenendo premuto il pulsante "Indietro", comparirÓ una schermata con la dicitura "FASTBOOT".
    * Collegate il telefono al computer con Windows, e cliccate su "test ruu", potrebbe impiegare un p˛ di tempo per partire. Una volta che l’update Ŕ completato, spegnete il telefono nel momento in cui si apre la schermata di configurazione iniziale. Potrebbero essere necessari i driver di HTC che si trovano in HTC Synct.
    * Ora che il telefono Ŕ spento, scollegatelo dal computer. Riaccendetelo tenendo il pulsante "Abbassa Volume". Al posto della scritta "FASTBOOT", ora dovrebbe comparire "HBOOT". Usando i pulsanti volume selezionate la scritta "RECOVERY" A questo punto, nello schermo dovrebbe comparire un triangolo rosso, Ŕ il momento di collegarlo al nostro computer con Linux o al Mac.
    * Ora si dovranno utilizzare i files presenti nella cartella ‘push files’, per cui decomprimete la cartella. Una volta decompressa, troverete un file chiamato ‘recovery-linux.sh’ o ‘recovery-mac.sh’. Fate partire quello relativo al vostro sistema operativo e sullo schermo del vostro telefono dovrebbe comparire la scheramata verde di recovery.
    * Nell’immagine che compare, usando la trackpad, selezionate ‘Wipe -> Wipe data /factory reset’ e poi ‘Flash zip from sdcard’ e scegliete lo zip presente nella MicroSD. Confermate con la trackpad e il processo di upgrade inizierÓ, e siccome potrebbe durare un p˛, Ŕ consigliato andare a prendere un the.
    * Una volta terminato il processo di upgrade, riavviate, e il terminale sarÓ rootato!

RIBADISCO: non mi assumo nessuna responsabilitÓ! :D

A presto!

EDIT: Diego sottolinea l’impossibilitÓ di installare ROM moddate, se il vostro intento Ŕ quello, per il momento si pu˛ aspettare :)

EDIT #2: Grazie ad Andypower per i links alternativi per testruu e rootupdate! ;)

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :) ^_^ :( :o 8O :shock: 8) ;-( :lol: xD :wink: :evil: :p :whistle: :woot: :sleep: =] :sick: :straight: :ninja: :love: :kiss: :angel: :bandit: :alien: