***

Porto Torres 8 – 10 Aprile 2007

Ricordo la campagna,
quei giorni di raccolta
a stendere le reti,
che le olive non cadano,
che la terra non d? sapore.

Ricordo come
appena a met? mattina
era gi? tempo di fermarsi e riposare,
che la terra va vissuta piano
che a far tutto insieme si scorda qualcosa.

E pranzare con il pane da fornaio
con la minestra di verdure
e il vino di casa,
un bicchiere fa bene,
e questo poi ? buono e fa sangue.

Ma no zio grazie,
non bevo, lo sai.

E ti ricordo con mio padre,
quante cose da imparare,
e sembravate fratelli,
e dentro un p? lo siete,
che a volersi cos? bene
solo due fratelli possono.

Domani ti vorr? salutare,
scambiare due parole
e magari anche scherzare,
come pochi mesi fa,
ormai troppi mesi fa.

Lo sai zio,
che spesso faccio grandi giri
e mi perdo dietro i versi
rincorrendo le frasi per non dimenticare,
anche quando potrei dirti,
con poche parole,
che anche io ti voglio bene.

One thought on “***

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :) ^_^ :( :o 8O :shock: 8) ;-( :lol: xD :wink: :evil: :p :whistle: :woot: :sleep: =] :sick: :straight: :ninja: :love: :kiss: :angel: :bandit: :alien: