CHILIVANI

Porto Torres 16 agosto 1999

Capii quel giorno che
la mia scelta fu sbagliata,
quando su quella strada
infuocata dal sole d?estate
mi venne a cercare il destino.
Improvvisi e violenti
furono i rumori delle armi
tra le mani di quei balordi
e subito la mente
vol? alla mia casa.

Chi asciugher? il pianto di mia madre?

Questo pensavo triste mentre
il corpo lottava contro la morte
che gelida saliva gi? dai piedi.
Non piangere per me madre,
il tuo figlio ? morto gridando
il tuo nome nel vento,
donando il cuore e l?anima al mondo.

Riposo tranquillo ora, madre.
Non esiste qui l?odio o il rancore
non c?? pi? nessuno
che impugna le armi.

Ricorda il mio volto madre
il volto di un soldato
che mor? da uomo.

Non piangere madre,
chi consoler? il tuo pianto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:D :) ^_^ :( :o 8O :shock: 8) ;-( :lol: xD :wink: :evil: :p :whistle: :woot: :sleep: =] :sick: :straight: :ninja: :love: :kiss: :angel: :bandit: :alien: